forex trading logo


Richiesta informazioni

Partner

 

Tecnologie PDF Stampa E-mail

In termini topologici, la rete Broadband Wireless Access scelta da Frosinone Wireless è una WBMAN (Wireless Broadband Metropolitan Area Network), ovvero un'articolazione magliata di reti punto-punto (dorsale/trasporto) e punto multi-punto (accesso/distribuzione) che adottano tecnologia di trasporto in radiofrequenza a 5.4 GHz e potenze fino a 1 watt, dunque nel pieno rispetto delle compatibilità ambientali, operando con architetture basate sulla tecnologia HIPERLAN/2 a bassa latenza, a basso impatto ambientale, a 54 Mbps per canale, con copertura, in ambiente esterno, attraverso celle di raggio fino a 5-10 chilometri, senza l'assoluta necessità di visibilità ottica tra i nodi e dispiegata in rete magliata per garantire la massima ridondanza e sicurezza.

Le apparecchiature di rete wireless utilizzate dalla Frosinone Wireless sono pienamente conformi agli standard 802.11a/i e per questo sono dotate di due modalità di protezione, utilizzabili a seconda della criticità dell'applicazione in cui sono coinvolte: WEP (Wired Equivalent Privacy), AES (Advanced Encryption Standard), WAP e WAP2 (Wireless Protected Access).

Il modulo di base intorno al quale viene implementata la WBMAN è il POP (Point Of Presence), ovvero l'insieme delle parti che ne costituiscono l'ossatura e l'insieme dei requisiti che sono ad essa collegati. Il POP è il sistema che, tramite una o più BS (Base Station) crea e gestisce una "bolla di segnale" (definita "cella wireless") a copertura dell'area circostante, con raggio mediamente di sei chilometri (più o meno in funzione delle condizioni di visibilità) e in funzione del numero di antenne eroganti installate (ciascuna antenna può coprire un "lobo" da 60°, 90° o 120° a partire dal punto di installazione, ovvero dalla sua "locazione" fisica).

In ambienti in cui non risulti possibile o opportuno utilizzare LAN tradizionali su ethernet o reti wireless indoor, la Frosinone Wireless implementa una innovativa tecnologia detta PLC (Powerline Communication), ovvero un sistema di irradiazione di segnali convogliati su un mezzo già esistente e capillarmente disponibile come la rete di distribuzione elettrica.

E' una reale alternativa per l'accesso Internet a banda larga e per l'erogazione dei vari servizi innovativi, offrendo notevoli vantaggi rispetto al cablaggio convenzionale:

  • permette di rendere disponibili da qualsiasi presa di corrente servizi integrati di telecomunicazioni;

  • rappresenta una via economica e molto veloce per la diffusione di servizi dati e voce in aree o edifici su cui non è opportuno utilizzare tecnologia wireless;

  • è ubiqua e capillare, presente in ogni presa elettrica, risulta immediatamente fruibile agli utenti finali e permette a tutti i dispositivi intelligenti presenti nelle abitazioni di dialogare in rete;

  • non necessita di installazione di nuovi cavi o di importanti modifiche della rete elettrica preesistente.

 

Certificazione

 

 

PEC




Frosinone Wireless S.p.a. Tutti i diritti riservati.Via Lecce, 31 - 03100 Frosinone P.IVA 02482550601

Designed by Alessandro Battisti.